Contattaci allo 045.8781780

Benvenuti nel mondo del legno    Valuta di base:

Misure consentite per le casette in legno

Le misure delle casette standard prefabbricate in legno, visionabili sul sito MondoCasette, dipenderanno dallo spessore delle pareti che caratterizzano ogni singola struttura. Le casette in legno caratterizzate da uno spessore delle pareti di rispettivamente 28 millimetri, potranno raggiungere dimensioni che andranno rispettivamente da un minimo di 220 per 200, fino ad arrivare ad un massimo di 4 per 4.

Le casette in legno caratterizzate da uno spessore delle pareti di 45 millimetri, potranno invece essere di dimensioni che andranno da un minimo di 11 metri quadri, fino a raggiungere i 50 metri quadri. Sul nostro sito sono inoltre disponibili modelli di strutture prefabbricate in legno con spessore delle pareti di rispettivamente 70 millimetri: esse saranno caratterizzate da dimensioni che andranno da un minimo di 29 metri quadrati, fino ad arrivare ad un massimo di 120 metri quadri.

La nostra proposta si articolerà poi in veri e propri chalet con pareti dello spessore di 90 millimetri. Mondocasette vi propone tre modelli, rispettivamente da 103, 110 e infine da 115 metri quadrati. La nostra azienda è inoltre in grado di fornire soluzioni personalizzate a richiesta del cliente, per tutti i tipi di spessore delle pareti. Mondocasette è il partner ideale e l’azienda alla quale quale affidarsi per soluzioni su misura in grado di rispondere concretamente ad ogni singola esigenza tecnica e strutturale dell’utente.

Misure e permessi per posizionamento casetta in legno

Le casette prefabbricate in legno stanno riscuotendo negli ultimi anni un notevole successo commerciale; sono sempre più le persone che decidono di posizionare all’interno dei propri spazi una struttura prefabbricata in legno, da utilizzare come ricovero e deposito per gli strumenti da giardino, o ancora come luogo da dedicare alle proprie attività professionali o hobby, fino ad arrivare a vere e proprie villette, baite e bungalow, da utilizzare per le vacanze.

Moltissimi sono gli usi e gli utilizzi ai quali si prestano le casette prefabbricate in legno. Il legno è un materiale che potremmo definire eccellente, per un impiego edilizio: il legno è infatti dotato di ottime proprietà termo e fono isolanti ed è in grado di resistere ottimamente alle onde sismiche, al fuoco, e se sottoposto ai trattamenti adeguati, risponde ottimamente all’azione dei parassiti e dell’umidità. Per questa ragione, moltissime persone hanno finalmente assunto la consapevolezza delle importanti proprietà di questo materiale e hanno deciso di prediligere una casetta in legno, rispetto a strutture realizzare con l’ausilio di altre tipologie di materiali.

Per il posizionamento e l’installazione di una casetta in legno all’interno dei propri spazi, sarà necessario richiedere i permessi necessari, presso l’ufficio edilizio del proprio Comune. I permessi edilizi per il posizionamento di una casetta in legno, potranno variare da Comune a Comune, secondo i diversi regolamenti comunali in vigore.

Per rispettare tutte le regole vigenti a livello nazionale, regionale e comunale e non ricadere nel reato di abusivismo edilizio, sarà importante informarsi preventivamente presso l’ufficio tecnico del proprio Comune di appartenenza, al fine di comprendere in modo chiaro quali saranno i permessi da ottenere per la costruzione di una casetta o un box in legno, caratterizzati da metrature differenti. Spesso e volentieri basterà la sola presentazione della così detta S.C.I.A, ovvero la segnalazione certificata di inizio attività. Alcuni Comuni richiederanno invece di produrre la C.I.L.A o C.I.L, acronimo che sta ad indicare la dicitura di comunicazione di diritto di lavoro asseverata, oppure semplicemente comunicazione di inizio lavori.

In ogni caso sarà sempre necessario fare riferimento al regolamento edilizio comunale specifico e alla Leggi Regionali che dovranno necessariamente essere considerate, prima di iniziare la costruzione o il posizionamento all’interno dei propri spazi, di qualsiasi manufatto in legno, anche se esso non dovrà essere ancorato stabilmente al suolo. Tanto premesso, sarà dunque bene informarsi per tempo della normativa vigente a livello regionale e comunale, incaricando un professionista abilitato e qualificato, come ad esempio un geometra, un architetto o ancora un ingegnere, per l’istruzione e l’espletamento della pratica edilizia.

Posizionamento di una casetta in legno e rispetto dei confini

Una casetta in legno dovrà inoltre essere costruita o posizionata all’interno dei propri spazi, ad una certa distanza dal confine del proprio terreno, con quello di altre proprietà pubbliche o private. Per comprendere nello specifico quale dovrà essere la distanza dal proprio confine di una struttura in legno, si fa riferimento a quanto enunciato da Codice Civile in vigore nel nostro Paese, all’Articolo 873, che si pronuncia come segue: le costruzioni su fondi finitimi, se non sono unite o aderenti, devono essere tenute a distanza non minore di tre metri.

Nei regolamenti locali può essere stabilita una distanza maggiore. Da quanto si evince nell’articolo citato, la distanza minima da rispettare per una casetta il legno, sarà di rispettivamente tre metri. Nei regolamenti locali potrà inoltre essere stabilita una distanza maggiore.

Sono previsti dal Codice Civile, tre metri di distanza minima da rispettare, per non togliere aria e luce alle costruzioni o agli spazi adiacenti alla propria casa o terreno. Per tutte queste ragioni sarà particolarmente importante conoscere in modo approfondito tutti i regolamenti e le norme vigenti, prima di procedere a posizionare nei propri spazi una casetta in legno: così facendo si potrà essere certi di essere in regola e di non incorrere in sanzioni e responsabilità penali.

Novità del glossario unico per l’edilizia libera

Oggi è possibile costruire ed installare all’interno dei propri spazi privati una casetta in legno prefabbricata, senza dove istruire ed espletare pratiche edilizie particolarmente complesse. Grazie all’entrata in vigore del Decreto Ministeriale del 2 marzo 2018, le casette in legno da giardino, come evidenziato dal Glossario Unico per l’edilizia libera, rispettivamente al numero 48, rientrano tra le così dette aree ludiche ed elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici.

Il Glossario Unico per l’edilizia libera ammette l’installazione di casette in legno per il giardino, definendole espressamente “ripostiglio per attrezzi”, come manufatto accessorio di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo”.

Come procedere prima dell’installazione di una casetta di legno di grandi dimensioni nella vostra proprietà

Se intendete posizionare all’interno della vostra proprietà una casetta in legno prefabbricata di grandi dimensioni, il nostro consiglio è quello di richiedere ad un tecnico qualificato, una consulenza per scoprire se avrete bisogno di presentare una richiesta di autorizzazione paesaggistica.

Se la vostra casa sarà situata in una zona paesaggisticamente vincolata, in tal caso sarà necessario avanzare una richiesta presso l’ufficio tecnico del vostro vostro Comune di appartenenza.

Casetta in legno che supera le misure disciplinate dall’edilizia libera

Se la casetta che volete costruire all’interno dei vostri spazi, supera presumibilmente le dimensioni relative la disciplina dell’edilizia libera, necessiterete in tal caso di avanzare una richiesta specifica per l’ottenimento del un Permesso di Costruire.

Lo stesso varrà per opere prefabbricate poggiate sul terreno; per queste ultime, alcuni Comuni non prevedono autorizzazioni, mentre altri sono dotati di regolamenti specifici che prevederanno l’ottenimento di autorizzazioni specifiche.

In riferimento alle dimensioni che dovranno avere le strutture rientranti nella disciplina dell’edilizia libera, anche in questo caso non vi sono criteri oggettivi univoci e pertanto non è possibile esprimersi in termini generali; ogni Comune è dotato del proprio regolamento edilizio, che disciplina nel merito sulle misure degli immobili e delle strutture rientranti nella materia dell’edilizia libera.

Lascia un Commento
  • Casette in legno su misura
  • Mondorattan.com
  • Mondosaune.com